L’infezione delle vie urinarie

La maggior parte del tempo, questo tipo d'infezione si manifesta soprattutto dalle donne. Ciò è dovuto alle particolarità anatomiche del tratto urinario femminile. In effetti, di solito non è grave, ma l’infezione dell’uretra, della vescica o dei reni è causata da batteri presenti nell’intestino. Per evitare che esse si complichino su altri organi essenziali, è cruciale riconoscere e anche trattare questo tipo d'infezioni delle vie urinarie. Si deve proseguire effettivamente un trattamento corretto.

Le cause di questa infezione delle vie urinarie

In effetti, le donne sono più colpite d'infezione delle vie urinarie degli uomini. I batteri entrano facilmente in vescica e poi proliferano e nel caso in cui l’infezione non è stata trattata, questi batteri possono risalire dalla vescica fino alle alte vie urinarie e poi infettano i reni. E, pertanto cruciale l’igiene intima e quindi ben asciugarsi dopo aver urinato e anche dopo i rapporti sessuali.

Per quanto riguarda i sintomi e anch segni dell’infezione urinaria, variano in intensità e in natura. Generalmente, includono il fatto di avere sempre la voglia di urinare il giorno come la notte. C’è una sensazione costante di necessità di urinare. Durante l’urinazione, la persona soggetta dell’infezione sente un dolore e bruciore. La persona ha una sensazione di stanchezza e ha febbre.

I trattamenti di un’infezione delle vie urinarie

Il fatto di bere acqua in abbondanza sarebbe la prima cosa da intraprendere quando si sentono i sintomi dii questa infezione. Per quanto riguarda i trattamenti farmacologici, sono soprattutto a base di antibiotici e antisettici.Effettivamente, il tipo di trattamento dipende dei sintomi di un’infezioni., cioè un episodio isolato o infezioni ricorrenti. Nei casi isolati, un trattamento antibiotico per due giorni basterebbe. Se l’infezione persiste, magari bisognerebbe un trattamento per lungo tempo. L’auto prescrizione è sconsigliata, è sempre preferibile consultare un medico.